Emergenza piccioni, arriva l'ordinanza del Comune di Chieti

Divieto di nutrire i volatili e obbligo di installare griglie, reti a maglia e dissuasori per evitare la nidificazione

Il Comune di Chieti vieta di dar da mangiare ai piccioni con un’apposita ordinanza a tutela della sicurezza igienico-sanitaria dei cittadini

Nel documento numero 48 firmato oggi (martedì 15 marzo) dal sindaco Umberto Di Primio, si vieta “a chiunque di alimentare i piccioni urbanizzati, salva autorizzazione ai fini sanitari e scientifici, con espresso divieto di gettare sul suolo pubblico granaglie, scerti e avanzi alimentari. 

In più, i proprietari di locali o balconi invasi dal guano dei piccioni dovranno ripulirli nel più breve tempo possibile, installando anche griglie o reti a maglia e dissuasori per impedire l’accesso e la nidificazione dei volatili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ordinanza sindacale

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Interruzioni idriche a Chieti e provincia dal 20 al 27 ottobre: il calendario completo

  • Coprifuoco anche in Abruzzo? Marsilio: "Sì, se necessario"

  • Coronavirus a Chieti: 2 casi positivi e 7 persone in isolamento

  • Capodanno in autogrill a Brecciarola: l’evento diventa virale anche in Abruzzo

  • Concorso al Mibact: pubblicati gli avvisi per la formazione delle graduatorie, in Abruzzo 21 posti

  • La resa dei conti nel centrodestra è arrivata: Febbo non è più assessore regionale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento