rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Cronaca Lanciano

Colpisce un agente e tenta la fuga per disfarsi della droga: un arresto a Lanciano

L'episodio è avvenuto durante un controllo della polizia in un bar della città: il 64enne ha cercato di sottrarsi al controllo dandosi alla fuga e buttando un involucro contenente hashish, ma è stato bloccato dagli agenti

Si sarebbe reso responsabile dei reati di resistenza e violenza a pubblico ufficiale, nonché di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un 64enne di Lanciano arrestato dagli agenti della polizia del commissariato di Lanciano.

L'episodio è avvenuto nel pomeriggio di ieri, 27 febbraio. Nel corso del servizio di controllo del territorio, gli agenti delle volanti hanno provveduto all’identificazione di una decina di avventori di un locale pubblico di Lanciano.

Nella circostanza, uno di essi è apparso particolarmente nervoso e avrebbe tentato di sottrarsi al controllo. L’uomo, dopo aver colpito con una gomitata uno degli operatori di polizia presenti, avrebbe cercato di allontanarsi, disfacendosi di un involucro, che è stato poi accertato contenere sostanza stupecente.

L’immediata reazione degli agenti ha consentito di bloccare l’individuo e recuperare 6 grammi circa di hashish. I controlli sono proseguiti con una perquisizione anche nell'abitazione del 64enne, dove sono stati rinvenuti circa 80 grammi di hashish, un bilancino di precisione e numerose bustine utilizzate per contenere la sostanza, nonché strumenti ritenuti utili per il confezionamento di dosi.

Al termine delle operazioni, l’uomo è stato tratto in arresto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpisce un agente e tenta la fuga per disfarsi della droga: un arresto a Lanciano

ChietiToday è in caricamento