Frana Provinciale 152: servono 560 mila euro per riaprirla

La Provincia predispone il progetto e convoca per martedì prossimo una riunione con la Regione, che ha dato risposta positiva per riaprire il tratto devastato dalla frana

Tavani

La Strada Provinciale 152 “Castiglione Messer Marino – Crocetta di Colledimezzo” è chiusa da una settimana a causa di una frana. Questo sta causando immensi disagi specie ai pendolari.

Il Presidente Enrico Di Giuseppantonio ha convocato per il prossimo 20 marzo in Provincia una riunione con i vertici regionali per esaminare le possibili soluzioni da adottare. 


"La Regione si è attivata insieme a noi – ha detto il vice Presidente nonché assessore alla viabilità Antonio Tavani - e grazie all’impegno dei tecnici del Settore viabilità della Provincia siamo in grado di presentare alla Regione sin dall’inizio della prossima settimana un progetto dei lavori per ripristinare la strada"

Il calcolo della spesa per l’intervento è di 560.000 euro. "Le difficoltà finanziarie della Provincia sono note – dice il Presidente Di Giuseppantonio – e fin dal giorno della chiusura della Strada, il 9 marzo scorso, abbiamo lanciato un appello alla Regione per reperire i soldi necessari per ripristinare quel tratto totalmente devastato dalla frana. La risposta è stata positiva".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in A14: muore Alessandro Berloni, manager della Fox Petroli

  • Scacco allo spaccio di droga: quattro in manette, sette indagati

  • Alcol e droga, strage di patenti: la Polstrada ne ritira 8 in una notte

  • La Nottata lancianese e la notte bianca dello Scalo: il programma del weekend

  • Operazione Tallone d'Achille: giovanissimi facevano il pieno di droga prima delle notti in discoteca

  • La dea bendata torna a baciare la ricevitoria Luciani: vinti 50 mila euro con un gratta e vinci

Torna su
ChietiToday è in caricamento