menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chieti vuole rendere omaggio ai caduti di Nassiriya con l'intitolazione di un luogo in città

L'ufficio competente sta preparando l'istruttoria a seguito di un ordine del giorno del consigliere Di Paolo (Fratelli d'Italia), approvato dal consiglio comunale

Dopo Lanciano e altri Comuni abruzzesi, anche il capoluogo di provincia vuole rendere omaggio alle vittime dell’attentato di Nassirya, in Iraq, che il 12 novembre 2003 costò la vita a 17 militari italiani e due italiani.

Come conferma l’assessore alla Toponomastica Mario Colantonio, dando seguito all’ordine del giorno del capogruppo di Fratelli d’Italia Marco Di Paolo approvato dal consiglio comunale, l’ufficio urbanistica e toponomastica del Comune ha individuato alcuni luoghi significativi da intitolare ai caduti di Nassiriya. Appena sarà completata l’istruttoria, la giunta comunale procederà all’intitolazione con una cerimonia ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento