rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca

A Chieti il dodicesimo convegno nazionale di Radioterapia oncologica

Il 13 e 14 febbraio: le attenzioni saranno rivolte ai progressi tecnologici che la moderna Radioterapia ha raggiunto nell'ultimo decennio e in particolare alle possibilità tecniche di somministrare oggi dosi elevate su volumi tumorali contenuti in combinazione con i farmaci chemioterapici

“La scelta della Dose in Radioterapia e l’integrazione con le terapie mediche oncologiche”, questo il titolo del XII Convegno organizzato dalla Radioterapia Oncologica del Policlinico di Chieti diretta dal Prof. Giampiero Ausili Cèfaro e che si terrà all’Auditorium del Rettorato del campus universitario di Chieti il 13 e 14 febbraio

Esperti da tutto il territorio nazionale convergeranno su Chieti in questa due giorni per dibattere in modo particolare su quattro patologie tumorali particolarmente frequenti e ricche ancora di molte insidie diagnostiche-terapeutiche: i tumori Polmonari, le neoplasie della prostata, i tumori otorinolaringoiatrici e la malattia oligometastatica ovvero una fase di malattia tumorale con limitate sedi metastatiche e potenzialmente suscettibili di una finalità curativa con l’integrazione multidisciplinare delle  moderne tecnologie.

I relatori provengono da centri prestigiosi quali l’Ospedale Molinette Università di Torino con i Prof. Ricardi e Scagliotti, l’Istituto Tumori di Milano con il Prof. Valdagni, l’Istituto Tumori di Genova con il Prof. Corvò, l’Università Cattolica Policlinico Gemelli di Roma con il Prof. Valentini, il Centro di riferimento oncologico di Aviano con il Prof. Trovò e la cattedra di Oncologia medica dell’Università di Ancona con il Prof. Cascinu.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Chieti il dodicesimo convegno nazionale di Radioterapia oncologica

ChietiToday è in caricamento