Cronaca

La chiesa della Congrega di Villa Santa Maria è il "luogo del cuore" Fai d'Abruzzo

Ha ottenuto 12.125 voti, posizionandosi al 23esimo posto della graduatoria nazionale. E' la sede della Congregazione di frati del Santissimo Rosario fin dalla sua fondazione

Con 12.125 voti, la Chiesa della Congrega o della Madonna del Rosario a Villa Santa Maria risulta il posto più votato d’Abruzzo nell’ottava edizione de “I luoghi del cuore” di Fai (Fondo ambiente italiano), 23esimo in Italia.

Sede della Congregazione di frati del Santissimo Rosario fin dalla sua fondazione, nel XVII secolo, la chiesa si erge su uno sperone roccioso in forte pendenza, motivo all’origine dell’utilizzo di contrafforti a scarpa, inseriti come sostegno dei muri posteriori e laterali. L'esterno, costruito in pietra locale e connotato dalla presenza delle buche pontaie, è semplice e dimesso. Vi si contrappone l’interno barocco a navata unica, intonacato di bianco che presenta decorazioni a stucco e dipinti a opera di artisti locali. 

La chiesa si sviluppa su due livelli, quello superiore deputato a chiesa in cui si svolgevano le funzioni religiose e a sede della Congrega e quello interrato, a cui si accedeva attraverso un’apertura nella zona absidale, adibito a sepoltura dei confratelli. L’edificio ha subito negli anni Settanta del Novecento danni consistenti, dovuti al crollo di una parte della roccia su cui poggia; da quel momento la Curia, proprietaria del bene, ha realizzato diversi interventi, tra cui la messa in sicurezza del tetto e del campanile. Tuttavia la chiesa risulta inagibile e si è costituito un comitato per chiederne il recupero. Grande è stato l’impegno dei cittadini, che hanno esteso il loro appello ai conterranei espatriati nel mondo, raccogliendo firme anche da Stati Uniti, Canada, Australia e da diverse parti d’Europa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La chiesa della Congrega di Villa Santa Maria è il "luogo del cuore" Fai d'Abruzzo

ChietiToday è in caricamento