Provano a rubare un generatore elettrico: denunciati padre e figlio, dovranno pagare anche la multa

I due non potevano uscire di casa per le disposizioni contro il Coronavirus: il tentato furto, oltre alle conseguenze penali, costerà loro 400 euro a testa

Non solo sono usciti di casa, nonostante le disposizioni per prevenire il contagio da Coronavirus. Ma padre e figlio di Vasto, venerdì, hanno pensato di approfittare della situazione particolare per rubare un generatore elettrico. 

Non avevano fatto i conti, però, con i controlli delle forze dell'ordine, rafforzati in maniera particolare in questo periodo. Il generatore si trovava nel magazzino di un ristoratore nella zona del belvedere della Madonna delle Grazie, che si è accorto di ciò che stava succedendo e ha allertato il 112. 

Immediatamente sono giunti i carabinieri della compagnia di Vasto che hanno colto padre e figlio in flagrante. I due sono stati denunciati all'autorità giudiziaria per furto e, in più, dovranno pagare una sanzione amministrativa di 400 euro a testa, perché non potevano uscire dalla propria abitazione. 

Il generatore è stato riconsegnato al proprietario. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • Coronavirus: 54 nuovi casi in Abruzzo, la maggior parte in provincia di Chieti e c'è anche un morto

  • Coronavirus: altri 37 nuovi positivi, 11 nel Chietino

  • La d'Annunzio è pronta a ripartire: lezioni su prenotazione, esami a scelta in presenza oppure online

  • Coronavirus: un solo nuovo caso, ma c'è un morto per la prima volta dopo un mese un mezzo di tregua

  • Camioncino della nettezza urbana si ribalta contro un muro di cinta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento