menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cede marijuana a due compagni di scuola: arrestato studente diciottenne

Il giovane, della provincia di Chieti, è stato arrestato in flagranza dalla polizia nei pressi dell'istituto alberghiero di Pescara

La Squadra Mobile della Polizia di Pescara, nell'ambito di una mirata azione volta alla prevenzione del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi degli istituti scolastici, ha arrestato in flagranza M.S., studente diciottenne della provincia di Chieti.

Il giovane è stato sorpreso poco prima dell’inizio delle lezioni nei pressi dell’Istituto scolastico Alberghiero, a Pescara, nell’atto di cedere due dosi di marijuana ad altrettanti compagni di scuola, entrambi minorenni. Durante una perquisizione, lo studente è stato trovato in possesso di un’altra dose di marijuana.

E' stato sottoposto agli arresti domiciliari, su disposizione del pm di turno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento