Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca

Cento candeline per nonno Giuseppe a Lanciano

Si è sposato a Lanciano il 5 settembre 1943, vive lì da 40 anni e ha attraversato la storia del Novecento. Tanti auguri dalla redazione!

Spegne cento candeline oggi a Lanciano il signor Giuseppe Fazio. Classe 1913. Nato ad Augusta, in provincia di Siracusa, nonno Giuseppe risiede a Lanciano da ormai quarant'anni.

Di lui si può dire che ha attraversato la storia del Novecento: sottufficiale di Marina, durante la II Guerra Mondiale ha svolto sulle navi il ruolo di secondo capo segnalatore; si è sposato a Lanciano il 5 settembre 1943: la breve licenza di matrimonio lo salvò fortunosamente dalla missione in Egeo. Ha lavorato in seguito, fino alla pensione, come economo presso il Comune di Augusta.

A chi gli chiede quale sia il segreto della longevità e del benessere, Giuseppe Fazio risponde: “Regolarsi nell'alimentazione, evitare gli eccessi ed essere sempre attivi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cento candeline per nonno Giuseppe a Lanciano

ChietiToday è in caricamento