Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Chieti Scalo

Piazzetta dedicata ai martiri delle foibe deturpata: ci pensa CasaPound a ripulire la targa

Nell'area verde fra via Amiterno e via Sulmona la corona di fiori era stata rovesciata e la targa coperta da una scritta

Ci hanno pensato i giovani di CasaPound a ripulire la targa in onore dei martiri delle foibe a Chieti Scalo. Ieri mattina, nell’area verde fra via Amiterno e via Sulmona, è stata trovata la corona di fiori rovesciata e una scritta 'antifa' sulla targa intitolata poco tempo fa.

"Non appena saputo di questo scempio - dice Francesco Lapenna, responsabile di CasaPound Italia per la Città di Chieti - non abbiamo perso tempo e ci siamo mobilitati per ripulire, nel pomeriggio, la targa e ridare dignità a un luogo di memoria inaugurato solamente pochi giorni fa, in occasione della giornata del ricordo”.

Poi un avvertimento/minaccia agli autori del gesto: “Non intendiamo tollerare oltre situazioni di questo tipo - conclude la nota - sappiano gli energumeni che si sono macchiati di empietà che la memoria dei morti per noi è Sacra e come tale abbiamo intenzione di difenderla. A qualunque costo".

pulizia largo martiri foibe-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazzetta dedicata ai martiri delle foibe deturpata: ci pensa CasaPound a ripulire la targa

ChietiToday è in caricamento