menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Casalincontrada, raccolta firme per tutela del domicilio e legittima difesa

Le firme si raccolgono presso l'ufficio elettorale comunale fino al 30 maggio

Il sindaco di Casalincontrada, Vincenzo Mammarella, comunica che anche nel suo Comune è possibile firmare per la proposta di legge "Misure urgenti per la massima tutela del domicilio e per la difesa legittima".

Le firme si raccolgono presso l'ufficio elettorale comunale tutti i giorni dal lunedì al sabato dalle 9:00 alle 12:00 fino al 30 maggio 2016, esibendo un documento di riconoscimento in corso di validità.

La proposta mira a garantire la libertà di difesa in caso si venga aggrediti all'interno della propria abitazione cancellando anche la possibilità, prevista dalla legge attuale, di vedersi richiedere danni da parte dell'aggressore. Inoltre si vuole aumentare le pene da 2 a 6 anni per chi si introduce nei privati domicili violando la proprietà privata.

Occorrono 50 mila firme valide affinché il progetto venga discusso e votato dagli organi governativi come previsto dalla Costituzione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento