Cronaca Casalbordino

Trentottenne trovato senza vita in casa a Casalbordino: disposta l'autopsia

L'uomo, ex operatore ecologico, è stato trovato senza vita da un parente, forse stroncato da un arresto cardiaco

Un 38enne di Casalbordino è stato trovato senza vita nella sua abitazione in campagna. L'uomo, ex operatore ecologico e padre di una ragazza di 17 anni, è stato trovato senza vita disteso sul letto. Sarebbe deceduto lunedì. A dare l'allarme ieri sera è stato un parente che non aveva più avuto notizie.

Sul posto sono giunti i carabinieri, i vigili del fuoco e i medici del 118 che hanno constatato il decesso.

G.D.M., queste le iniziali, sarebbe morto stroncato da un arresto cardiaco che potrebbe essere stato causato dall'assunzione di qualche sostanza. Il sostituto procuratore Michele Pecoraro ha disposto l'autopsia che sarà effettuata all'obitorio dell'ospedale SS. Annunziata di Chieti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trentottenne trovato senza vita in casa a Casalbordino: disposta l'autopsia

ChietiToday è in caricamento