Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Francavilla al Mare

Calice di Toyo Ito a Francavilla? Partiti i sopralluoghi

La piazza antistante il Mumi potrebbe ospitare l'opera. Grande interesse da parte del sindaco Luciani per il calice dell'artista giapponese

Potrebbe restare a Pescara o spostarsi a Francavilla il calice di Toyo Ito smantellato qualche settimana fa in piazza Salotto. Questa mattina c'è stato un primo sopralluogo in piazza San Domenico, davanti al Museo Michetti

C'è un reale interesse da parte del Comune di Francavilla a ospitare dinanzi al Museo di arte contemporanea l’opera dell'artista giapponese. "Una delle più importanti opere di arte contemporanea realizzata negli ultimi anni" come l'ha definita la redazione di Art News.

“Un’opera, anche imperfetta o danneggiata – dice il sindaco di Francavilla Antonio Luciani - rappresenta ancora di più la sua unicità. Toyo Ito è una star assoluta del panorama artistico orientale, scuola in netta ascesa in questo momento nel mondo, e potrebbe rappresentare un’apertura culturale verso un orizzonte turistico dai flussi importanti. Francavilla – conclude il primo cittadino – torna ad essere sensibile e aperta alle chances che le si presentano. Il Museo Michetti, una struttura di straordinario pregio, deve tornare ad essere il luogo concepito per accogliere artisti e forme d’arte provenienti da tutto il mondo. Questo è il nostro obiettivo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calice di Toyo Ito a Francavilla? Partiti i sopralluoghi

ChietiToday è in caricamento