Cronaca

E' morto a Pittsburgh Bruno Sammartino: il gigante di Pizzoferrato

Il campione di wrestling si è spento a 82 anni, la scorsa estate era tornato in Abruzzo per l'ultima volta

Pizzoferrato piange il suo campione: si è spento all'età di 82 anni Bruno Sammartino, leggenda del wrestling, tra i più celebri lottatori della discplina. Era nato a Pizzoferrato il 6 ottobre 1935.

Il decesso dopo un ricovero nell'ospedale di Pittsburgh (Pennsylvania), dove l'atleta si era trasferito dall'Abruzzo all’età di dodici anni.

Sammartino, detto anche  “The Italian Strongman” è stato l’unico sportivo che ha portato al tutto esaurito (sold out) il Madison Square Garden per ben 187 volte, un record difficilmente replicabile, record arrivato a 188, il giorno 6 aprile 2013, in cui è stato introdotto dal grande amico Arnold Schwarzenegger, nella WWE Hall of Fame. E' stato un icona nel mondo del wrestling, che lo ricorda come il gigante buono. Suo il record, maibattuto di campione del mondo più lungo di sempre nella sua disciplina: dal 1963 al 1971.

Lo scorso agosto il campione era tornato nella sua Pizzoferrato accompagnato dal giornalista americano Larry Richert e dai delegati provenienti da Pittsburgh, città dell’acciaio dove nei primi del ‘900 molti pizzoferratesi emigravano.

"La morte di Bruno Sammartino rattrista non poco- è il commento di Geremia Mancini, presidente onorario “Ambasciatori della fame” - unica irripetibile leggenda del wrestling, con i suoi successi fu motivo d’orgoglio per i nostri emigranti. Ogni sua vittoria era una vittoria per i nostri connazionali all’estero. Fu sempre estremamente generoso con tutti loro. Seppe essere un nostro meraviglioso ed amabile ambasciatore. Sono orgoglioso di aver avergli consegnato nell’agosto scorso il riconoscimento “Moschettiere d’Abruzzo – Premio Zimei”. Facendolo ebbi chiara la sensazione di premiare non solo un grande campione ma anche un grande uomo. Oggi l’importante sito“Tuttowrestling”ricorda la sua gioia nel ricevere il nostro riconoscimento di Moschettiere d'Abruzzo. Ciao Bruno ambasciatore dei nostri emigranti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' morto a Pittsburgh Bruno Sammartino: il gigante di Pizzoferrato

ChietiToday è in caricamento