Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Francavilla al Mare

Discariche abusive di amianto a Francavilla: effettuata la messa in sicurezza

Il rifiuto pericoloso è stato rilevato in contrada Caprini, Castelvecchio, Piane, Fontechiaro. E' stato incapsulato in attesa che le ditte specializzate provvedano allo smaltimento finale

L'amministrazione comunale di Francavilla ha provveduto nei giorni scorsi alla messa in sicurezza delle discariche abusive di amianto, materiale che è stato rilevato in contrada Caprini, contrada Castelvecchio, vicino il deposito comunale, salita Michetti, contrada Piane e contrada Fontechiaro.

Il contenuto è stato quindi incapsulato per evitare l’aerodispersione di fibre inquinanti, in attesa che le ditte specializzate procedano allo smaltimento finale.

In settimana, ricevuti i risultati delle analisi sui rifiuti, il materiale verrà asportato per lo smaltimento definitivo. "Si tratta di procedimenti complessi e dispendiosi - sottolinea il sindaco del comune costiero, Luciani, - poiché bisogna richiedere l’autorizzazione alla Asl e predisporre gli atti amministrativi necessari. Tutto questo comporta costi rilevanti alla comunità francavillese, che paga per l’inciviltà di pochi".

Per questo l'amministrazione comunale ha invitato i cittadini a rispettare le seguenti prescrizioni: divieto assoluto di scarico, di maneggiare il materiale incapsulato e collaborazione nel denunciare all’autorità competente chi non rispetta le indicazioni dettate.

Chiunque verrà sorpreso a scaricare amianto sarà segnalato alla polizia municipale. Il Comune adotterà ogni mezzo per controllare il territorio e per sanzionare ogni comportamento abusivo, anche con la predisposizione di telecamere mobili

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discariche abusive di amianto a Francavilla: effettuata la messa in sicurezza

ChietiToday è in caricamento