menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bombe carta all'Angelini durante Chieti-Campobasso: danni alla pista di atletica

Presentata una denuncia in Questura. L'assessore ai Lavori Pubblici, Colantonio: è stata danneggiata la pista di atletica inaugurata pochi mesi fa

Sarebbero almeno 22 le bombe carta lanciate domenica 1 marzo durante la partita di serie D Chieti-Campobasso allo stadio Angelini, secondo quanto riferisce una denuncia querela presentata in Questura dall'assessore ai lavori pubblici Mario Colantonio.

Bombe carta e fumogeni lanciati dai tifosi ospiti sono finiti sul campo e sulla pista di atletica leggera durante e dopo la partita. A un certo punto lo speaker è stato costretto a minacciare l'interruzione dell'incontro, che poi però è andato avanti disturbato dai lanci.

Gli ordigni hanno danneggiato vistosamente la pista di atletica, inaugurata solo pochi mesi fa. Da qui la denuncia dell'assessore.

Ma i controlli dov'erano?

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento