menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
una cabina dell'Enel

una cabina dell'Enel

Black out elettrico, in provincia 3000 utenze rialimentate

Entro la serata di sabato 7 marzo rialimentate ecirca 40mila utenze delle 55mila senza energia elettrica in Abruzzo per i danni provocati alla rete dal maltempo

Verranno rialimentate entro la serata di oggi, le circa 40mila utenze (18 Comuni), delle 55mila senza energia elettrica in Abruzzo per i danni provocati alla rete dal maltempo, come la caduta di alberi e pali della luce. Lo dice la Regione, dopo essere stata informata dall'Enel.

PROVINCIA DI CHIETI In provincia di Chieti in via di rifornimento sono i Comuni di Castelguidone, Colledimacine, Colledimezzo, Palmoli e S. Martino sulla Marrucina per un totale di 3.095 utenze.

ALTRE PROVINCE In provincia di Teramo, Arsita, Castelli e Penna S. Andrea per un totale di 1.807 utenze; in provincia di Pescara, Carpineto della Nora, Catignano, Cugnoli, Nocciano, Pietranico, Roccamorice, Salle, S. Eufemia a Maiella, Vicoli e Villa Celiera per un totale di 6.040 utenze.

Nelle altre utenze l’Enel non è in grado di garantire la rialimentazione in giornata odierna: il presidente della Regione Luciano D'Alfonso ha concordato con il capo della Protezione civile, Franco Gabrielli, l'utilizzo di gruppi elettrogeni presenti nel campo base situato nell'Interporto di Avezzano.

A Lanciano invece, una frana sotterranea ha causato la rottura della rete idrica principale in zona Marcianese, e l'erogazione dell'acqua è stata sospesa per tutta la giornata.

Intanto il sindaco di Chieti fa sapere che per ogni emergenza è possibile contattare la Prefettura, che sta monitorando la situazione attraverso la centrale operativa, al numero 0871 3421 ---->> Tutti i recapiti

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento