Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Piazza Trento e Trieste

Biodiversamente 2012: l’orso fra le nuvole protagonista al Museo Universitario

Sabato 27 e domenica 28 ottobre torna il Festival dell'Ecoscienza organizzato da Wwf e ANMS. Conferenze, mostre e banchetti informativi al Museo in piazza Trento e Trieste

Sabato 27 e domenica 28 torna “Biodiversamente: il Festival dell’Ecoscienza”, un week end tra scienza e natura organizzato dal Wwf in collaborazione con l’Associazione Nazionale Musei Scientifici (ANMS).

Quest'anno a Chieti l'evento è dedicato a un animale simbolo delle Alpi così come del nostro Appennino: l’orso bruno, orgoglio e simbolo della nostra regione.

Il plantigrado sarà al centro della conferenza aperta a tutti che si terrà sabato alle 10,30 nell'auditorium del Museo Universitario in piazza Trento e Trieste, con gli interventi di Luigi Capasso, direttore del Museo, Dante Caserta, vicepresidente del Wwf Italia, e Dario Febbo, direttore del Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise.

Nutrita la serie di mostre dedicata all'orso, a cominciare da “Orsi fra le nuvole”, la rassegna che dà il titolo all’intero evento: dieci bravissimi disegnatori (tra gli altri Milo Manara, Bruno Bozzetto, Corrado Mastantuono e l’abruzzese Carmine Di Giandomenico) hanno interpretato con maestria l’orso e lo propongono in altrettanti grandi godibilissimi pannelli. Di notevole pregio anche le altre mostre, quella sulla tutela dell’orso, proposta ancora dal Wwf e le due a cura del Parco Nazionale d’Abruzzo e Molise: “Per l’Orso”, rassegna di opere degli artisti di “Ars et Natura”, e “Tu quanto Orso sei?”. Tutte le mostre resteranno esposte sino al 10 novembre.

Oltre all’ingresso gratuito, nel week end di Biodiversamente ci sarà anche un regalo speciale per i visitatori: sabato e domenica pomeriggio (orario 17:00-19:30) il disegnatore naturalista Stefano Maugeri e i disegnatori dell’Accademia del Fumetto di Pescara realizzeranno le loro opere per il pubblico.

Biodiversamente 2012 offre a livello nazionale una borsa di studio per un progetto di ricerca scientifica sulla biodiversità alpina. Possono concorrere candidati con titolo di dottore in ricerca in ambito biologico-ambientale che non abbiano compiuto i trentasei anni. Il bando è disponibile sul sito www.wwf/biodiversamente.it
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Biodiversamente 2012: l’orso fra le nuvole protagonista al Museo Universitario

ChietiToday è in caricamento