menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Contrabbando bare cinesi: nuova operazione della Finanza di Chieti

Quattro persone accusate di contrabbando aggravato legato all'importazione di cofani funebri. Lo scorso luglio la Finanza di Chieti aveva sequestrato più di 1200 bare importate illegalmente dalla Cina

Si chiama “China Coffins” l'operazione della Compagnia di Chieti della Guardia di Finanza che ha permesso di segnalare alla locale Autorità Giudiziaria quattro persone accusate di contrabbando aggravato legato all'importazione di cofani funebri. Almeno dieci i soggetti coinvolti nei cui confronti sono stati ipotizzati diversi reati tra cui delitti contro la pubblica amministrazione e contro la fede pubblica.

Domani, 12 marzo, nella sede del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Chieti si terrà una conferenza stampa per fornire tutti i dettagli sull'operazione.

Lo scorso luglio la Finanza di Chieti aveva già sequestrato più di 1200 bare importate illegalmente dalla Cina finite nei Comuni limitrofi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento