Cronaca

Avevano 240 auto intestate: scoperte e incastrate dalla polizia due 'teste di legno'

Uno di loro risiede nella provincia di Chieti, entrambi vendevano veicoli usati: a individuarli è stata la Polizia stradale di Isernia

Lotta all'intestazione fittizia dei veicoli: nel corso di un'operazione della Polizia Stradale di Isernia sono stati scoperte due 'teste di legno' che avevano intestate 240 autovetture in otale.

Si tratta di un 34enne residente in provincia di Chieti e di un uomo della provincia di Roma, entrambi titolari di attività di commercio di veicoli usati da tempo non più operanti. Avevano intestate rispettivamente 146 e 94 autovetture.

La Polizia ha contestato loro la violazione del divieto di intestazione fittizia dei veicoli (art. 94-bis del C.d.S.). Dopo gli accertamenti, la Stradale ha chiesto al Pubblico registro automobilistico di Isernia di procedere alla cancellazione d'ufficio di tutti i veicoli a loro intestati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avevano 240 auto intestate: scoperte e incastrate dalla polizia due 'teste di legno'

ChietiToday è in caricamento