Attentato incendiario nel pub non ancora inaugurato, distrutto l'arredamento

Nella notte tra sabato e domenica qualcuno ha rotto una finestra del locale di proprietà del Comune, gestito da una società di Vacri, gettando tre bottiglie molotov

Fiamme dolose, nella notte fra sabato (27 maggio) e domenica (28 maggio), in un pub di Vacri di proprietà del Comune, affidato a una società locale, che avrebbe dovuto inaugurarlo a breve. 

Una mano ignota ha sfondato la finestra, lanciando tre bottiglie molotov: soltanto due di queste sono esplose, innescando l'incendio. Le fiamme hanno danneggiato seriamente l'arredamento, ma sono state spente dai gestori, arrivati immediatamente, e poi dai vigili del fuoco. 

Al momento sono in corso le indagini dei carabinieri di Bucchianico e di Chieti. Il piromane sarebbe stato ripreso dalle telecamere di videosorveglianza e si stanno cercando inidizi utili alla sua identità dalle immagini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dolore e sgomento per la morte di Ottavio De Fazio, il motociclista caduto durante un'uscita

  • Impiegata positiva al Covid-19, chiude ufficio postale di Francavilla al Mare

  • Schianto mortale lungo la Tiburtina: motociclista di Chieti perde la vita

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • Smantellata la rete che riforniva di droga la provincia di Chieti: arrestate 13 persone

  • SpaceX sui cieli di Chieti: emozione per il lancio della navicella nello spazio

Torna su
ChietiToday è in caricamento