Cronaca

Atessa, i carabinieri celebrano la Virgo Fidelis

Sabato mattinata nella cattedrale di San Leucio ad Atessa la messa in onore di Maria “Virgo Fidelis”, patrona dell’arma dei carabinieri

Nella mattinata odierna si è svolta presso la cattedrale di San Leucio Ad atessa, la messa in onore di Maria “Virgo Fidelis” patrona dell’arma dei carabinieri, con una messa officiata da don Giacomo Di Cecco, cappellano militare della legione carabinieri Abruzzo. Alla celebrazione, oltre ai militari in servizio e in congedo della compagnia carabinieri di Atessa, hanno partecipato anche le autorità civili, il sindaco di Atessa Nicola Cicchitti, una rappresentanza della scuola media “Spaventa” nonché di tutti i cittadini che hanno voluto stringersi all’arma in questo particolare momento.

La cerimonia è stata anche e soprattutto un momento di raccoglimento per tutti i carabinieri d’Italia che ricordano e celebrano tutti i caduti dell’arma che, in pace e in guerra, tenendo fede al giuramento prestato hanno saputo compiere il loro dovere fino all'estremo sacrificio. I carabinieri dedicano inoltre questa giornata all’orfano attraverso l’opera nazionale assistenza orfani militari dell’arma dei carabinieri tramite un ente di natura morale fondato nel 1948 per assistere gli orfani dei militari dell’arma dei carabinieri di qualsiasi grado. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atessa, i carabinieri celebrano la Virgo Fidelis

ChietiToday è in caricamento