Cronaca

Danneggiamento aggravato e reati finanziari: due arresti della polizia

Un 37enne di Chieti è stato posto al regime di arresti domicliari nella sua abitazione per invasione di terreni e danneggiamento aggravato. Stessa sorte per un 43enne della provincia

La Squadra Mobile di Chieti ieri (10 giugno), in ottemperanza di un ordine di esecuzione emesso dalla procura della Repubblica ha posto al regime di arresti domicliari un 37enne di Chieti, V.E., per invasione di terreni e danneggiamento aggravato. L'uomo dovrà scontare la pena di 8 mesi.

Sempre nella giornata di ieri è fitio agli arresti domiciliari un altro uomo, un 43enne della provincia di Chieti, B.F., per reati fiscali. Sconterà un mese di pena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danneggiamento aggravato e reati finanziari: due arresti della polizia

ChietiToday è in caricamento