Teneva in casa hashish, marijuana e 20mila euro in contanti: arrestato

G.D.R., 45 anni, di Perano, già noto alle forze dell'ordine, veniva tenuto sotto controllo dai carabinieri, che questa mattina hanno effettuato una perquisizione domiciliare

In casa teneva 1,3 chilogrammi di hashish suddivisi in panetti, 350 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e 20mila euro in contanti, verosimilmente frutto della vendita di droga. Per questo G.D.R., 45 anni, di Perano, è finito in manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Lo hanno arrestato i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Atessa, con i militari della stazione di Archi.

L'uomo era già conosciuto alle forze dell'ordine per precedenti specifici. Per questo, veniva tenuto sotto controllo. Finché, questa mattina, i militari dell'Arma non hanno disposto una perquisizione domiciliare nella sua casa, in località Stazione, a Perano. 

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine per precedenti specifici, era sotto controllo da parte dei militari dell’Arma: questa mattina, a seguito di una perquisizione domiciliare, è stato sorpreso in casa con 1,250 kg di hashish e 350 grammi di marijuana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

G.D.R. è stato portato nel carcere di Lanciano. Ora i carabinieri dovranno approfondire le indagini, per accertare la provenienza della droga rinvenuta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Schianto frontale nella notte: muore un giovane di 22 anni, ferita una donna [FOTO]

  • Ascanio Celestini, Lino Guanciale e gli Avion Travel: estate di grandi nomi a Guardiagrele

  • “Morti aspettando la cassa integrazione”: necrologi shock di CasaPound davanti alla sede Inps

  • Coronavirus: cinque nuovi casi oggi in Abruzzo, nessuno in provincia di Chieti, ma si registra un decesso

  • Le scuole teatine ripartono in sicurezza: nessun ingresso scaglionato per i 5 mila alunni

Torna su
ChietiToday è in caricamento