Cronaca

"Ridatemi il telefono rubato, ci sono i contatti dei medici che curano mio marito e ricordi importanti"

L'appello di Valentina, a cui è stato sottratto lo smartphone al secondo piano della clinica Spatocco

Riceviamo e pubblichiamo l'appello di una vittima del furto di un telefono all'interno della clinica Spatocco. Si tratta di un telefono Samsung J7 del 2016. 

Lo smartphone è stato sottratto nella clinica di Chieti al secondo piano, nel reparto di Riabilitazione. Valentina, la proprietaria, chiede disperatamente di riavere il suo telefono, non tanto per il valore economico, quanto per l'importanza del suo contenuto. All'interno, infatti, ci sono i contatti dei medici che tengono in cura suo marito, ricordi importanti per tutta la famiglia e per i suoi bambini. 

Valentina lancia un appello accorato sperando che il ladro si metta una mano sulla coscienza, restituendole qualcosa di davvero importante per lei e promette che non sporgerà denuncia. 

Chi dovesse ritrovare o avere notizie del telefono, può contattare, anche in forma anonima, la redazione di Chieti Today, che provvederà a dare le informazioni alla legittima proprietaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ridatemi il telefono rubato, ci sono i contatti dei medici che curano mio marito e ricordi importanti"

ChietiToday è in caricamento