Anziano ritrovato morto in casa ad Atessa, era deceduto da giorni

A lanciare l'allarme sono stati i vicini che non vedevano da qualche giorno l'anziano

Un uomo di 80 anni è stato ritrovato senza vita nella sua casa ad Atessa nel primo pomeriggio di ieri, lunedì 13 aprile, intorno alle ore 14:30.
A lanciare l'allarme sono stati i vicini che non vedevano da qualche giorno l'anziano.

Sul posto sono così intervenuti sia i carabinieri della locale Compagnia, coordinati dal capitano Alfonso Venturi, che i vigili del fuoco che si sono occupati di aprire l'abitazione.

Purtroppo al suo interno è stato ritrovato l'80enne morto in cucina a causa di un malore.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Abruzzo cambia idea: "Ritorno in zona arancione dal prossimo 4 dicembre"

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • Covid-19: cambia lo scenario in Italia, ma l'Abruzzo resta 'rosso'

  • Dopo una telefonata gli clonano il numero e rubano 15 mila euro dal conto: denunciate

  • VIDEO - "Cambio moglie" fa tappa a Lanciano: i circensi Ferrandino protagonisti con i parrucchieri Sorrentino

  • Sospesi gli scavi in piazza San Giustino: ora servono finanziamenti per non rinunciare alla valorizzazione del sito

Torna su
ChietiToday è in caricamento