Cronaca San Salvo

Anziani presi a calci e spintoni dai bulli alla villa comunale di San Salvo

Grave episodio di bullismo ai danni di tre anziani scherniti da un gruppo di adolescenti in pieno pomeriggio

La polizia municipale di San Salvo sta indagando su un triste episodio di bullismo verificatosi domenica pomeriggio alla villa comunale di San Salvo.

Qui un gruppo di adolescenti di 14 e 15 anni avrebbe deriso e aggredito tre anziani seduti su una panchina dopo un richiamo da parte di questi ultimi. I bulli hanno reagito in maniera del tutto esagerata tirando un calcio nel sedere a uno dei tre pensionati, spingendo il secondo e rubando il cappello del terzo, col quale hanno poi cominciato a giocare a calcio.

Una mancanza di rispetto inaudita e da condannare secondo la polizia municipale che invita gli anziani che subiscono atti di bullismo a denunciare gli episodi, in maniera tale da poter identificare i responsabili.

Sull'episodio avvenuto domenica scorsa i vigili stanno visionando le immagini dalle telecamere a circuito chiuso dell’area verde.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziani presi a calci e spintoni dai bulli alla villa comunale di San Salvo

ChietiToday è in caricamento