Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Casoli

Casoli, tredicenne si sente male e muore mentre fa la Tac

Benedetta Lemma, 13 anni, stava assistendo a una partita di calcetto quando si è sentita male. E' deceduta in serata a Lanciano a causa di un'aneurisma cerebrale

Una ragazza di soli 13 anni, Benedetta Lemma di Casoli, è deceduta a causa di un aneurisma cerebrale mentre eseguiva una Tac all'ospedale "Renzetti" di Lanciano.

La giovane stava assistendo con gli amici a una partita di calcetto a Ripitella di Casoli quando si è senita poco bene: mal di testa e vomito. I famigliari l'hanno subito accompagnata in ospedale, prima a Casoli, poi a Lanciano. Qui, mentre era sottoposta alla Tac, il decesso.

Una morte inaccettabile che ha gettato nello sconforto l'intera comunità casolana. Benedetta aveva appena conseguito la licenzia media.A Casoli viveva col padre Domenico, la mamma Mariella e il fratello maggiore Pietro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casoli, tredicenne si sente male e muore mentre fa la Tac

ChietiToday è in caricamento