Ancora incendi a Castiglione Messer Marino e Lentella

Sembra chiaro che dietro le fiamme degli ultimi giorni ci siano mani dolose, che stanno sfidando i soccorritori, impegnati per diversi turni a debellare i roghi che mettono a rischio anche i centri abitati

Continua a bruciare la provincia di Chieti, devastata per tutta la settimana da roghi che hanno mandato in fumo ettari di vegetazione. L'ultimo focolaio, di ieri notte, a Castiglione Messer Marino, località Santa Barbara, dove dalle 22 fino all'alba sono state impegnati diverse squadra di volontari, con i vigili del fuoco di Vasto. 

Nella prima mattinata un nuovo incendio anche a Lentella. Sembra ormai chiaro che i moltissimi roghi degli ultimi giorni siano opera di mani dolose che appiccano volontariamente il fuoco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lanciano in lutto per Mirella: domani l'ultimo saluto alla 41enne morta nell'incidente a Pescara

  • Beve una bibita e inizia a vomitare sangue: 15enne soccorso elicottero sul monte Amaro

  • Incidente al Foro a Francavilla: tre vetture coinvolte, due feriti

  • Coronavirus: ci sono altri 39 positivi, la maggior parte sono migranti ospitati in Abruzzo

  • Applausi per Salvini, che scherza: "Ma qui si elegge il presidente della Repubblica?". Polemiche per gli assembramenti

  • Coronavirus: dopo i casi dei migranti di Gissi salgono a 19 i positivi in Abruzzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento