menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allerta meteo, da mercoledì sera rovesci e gelate

Precipitazioni abbondanti nel Chietino, nevicate sopra i 500 metri e brusco abbassamento delle temperature. Sotto controllo l'autostrada dei parchi

 Un intenso peggioramento delle condizioni meteo è atteso a partire dalla serata di mercoledì 3 febbraio. “Sulla nostra regione – spiega Samuele Giampietro (MeteoChieti.eu) - possibili precipitazioni di abbondante intensità interesseranno la fascia orientale, altrove i rovesci saranno di moderata intensità. Sono previste nevicate a partire dai 500m con possibile accumulo al suolo compreso tra i 10 e i 60cm, specie nelle zone montane.  Possibili raffiche di vento comprese tra i 70 e i 90km/h interesseranno il versante costiero con conseguenti mareggiate”.

Come annunciato, le temperature saranno in generale diminuzione, con possibili gelate notturne tra giovedì e venerdì. 

E il brusco calo della colonnina di mercucio, associato alle precipitazioni in corso su alcuni tratti dell'autostrada dei Parchi, con possibilità di acqua/neve nella notte, potrebbe far scattare sulla A24 e sulla A25 il fermo dinamico dei mezzi superiori a 7,5 tonnellate. La società consiglia di mettersi in viaggio sulle autostrade A24 ed A25 dopo essersi informati sulle effettive situazioni meteorologiche in corso e sulle reali condizioni della circolazione in autostrada. Le tratte interessate saranno Carsoli - Tornimparte per l'autostrada A24, e Torano - Cocullo per l'autostrada A25 con accumuli deboli, L'Aquila Est-Colledara con accumuli da deboli a moderati. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento