Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Notte di follia a San Giovanni Teatino, e il sindaco paga la vigilanza con i soldi delle multe

Poco dopo mezzanotte tre uomini hanno scatenato il caos, piombando con l'auto sulla piazza pedonale, minacciando la titolare di un bar e accendendo una rissa che le forze dell'ordine hanno sedato a fatica. Ora Marinucci chiede più forze dell'ordine

Piazza San Rocco

Notte di follia a San Giovanni Teatino. Poco dopo la mezzanotte, in centro città, tre cittadini di nazionalità albanese hanno lanciato l’auto a tutta velocità sulla piazza pedonale, portando scompiglio con minacce e provocazioni alla titolare di un bar, utilizzando persino cani pitbull come armi e accendendo una rissa che solo con parecchia difficoltà le forze dell’ordine sono riuscite a sedare.

Ora, il sindaco Luciano Marinucci, dice basta. “Non sarebbe meglio prevenire – chiede - con una maggiore presenza sul territorio, piuttosto che correre 'in tanti' quando il peggio è già accaduto?”. Questa mattina (martedì 30 giugno) sono stati moltissimi i cittadini arrivati in Comune per lamentarsi di quanto accaduto la scorsa notte.

“Purtroppo – prosegue - l'equilibrio di bilancio ci lega le mani e risorse per gli straordinari non ce ne sono, ma a che servono uno Stato e un Comune se non sono in grado di garantire la sicurezza ai cittadini?”, si sfoga il sindaco. Ma per fronteggiare l’emergenza, ha già studiato tre soluzioni.

Con le risorse che arriveranno da multe e contravvenzioni, provvederà a sovvenzionare il servizio di un agente di polizia locale che da questa sera pattuglierà il centro di Sambuceto. Poi, chiederà tre vigili provinciali alla Provincia per i mesi di luglio, agosto e settembre. “Mentre ho chiesto un incontro al nuovo Prefetto di Chieti Antonio Corona – spiega - chiederò di reintegrare i carabinieri sotto organico di almeno due unità nella locale stazione”.

Nel pomeriggio, il sindaco, il parroco e il comandante della polizia locale sono stati nel bar in cui sono accaduti i fatti della notte scorsa, per portare la vicinanza delle istituzioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte di follia a San Giovanni Teatino, e il sindaco paga la vigilanza con i soldi delle multe

ChietiToday è in caricamento