menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Picchiato con una mazza da baseball, caccia agli aggressori

Un uomo di 42 anni ha allertato le forze dell'ordine dal Centro Dama di Chieti Scalo, dove si è consumata la violenza, forse una vera e propria spedizione punitiva

Terribile aggressione, nel pomeriggio di ieri, nell'area del centro commerciale Dama, a Chieti Scalo. Come racconta il quotidiano Il Centro, un uomo di 42 anni è stato picchiato da due persone, con pugni e una mazza da baseball, finendo in ospedale. L'ipotesi è che si sia trattato di una vera e propria spedizione punitiva, per questioni economiche. 

Secondo quanto ricostruito finora, l'uomo è arrivato intorno alle 18 in via Padre Ugolino Frasca, nella zona industriale. E, immediatamente, da un'auto sono scesi due uomini, che hanno iniziato a picchiarlo, finché non ha trovato riparo in un'attività commerciale, allertando le forze dell'ordine. La violenza è stata tale che uno dei colpi gli ha fatto cadere un dente, ma fortunatamente le sue condizioni non sono gravi. 

Quando i poliziotti della volante sono arrivati sul posto, degli aggressori non c'era più traccia. Ora, spetta alla Squadra mobile ricostruire le cause della violenza e individuare i responsabili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento