menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Pescara, pestato con le mazze da baseball: giovane in rianimazione

Picchiato a sangue da un gruppo di giovani mentre tornava a casa, indagini in corso

Un giovane di 24 anni è ricoverato in gravi condizioni al policlinico di Chieti dopo essere stato vittima di una brutale aggressione all’uscita da un pub dello Scalo.

In dieci, come riporta il Centro, nella notte tra venerdí e sabato, armati di mazze da baseball lo hanno circondato e picchiato al volto e alla testa riducendolo quasi in fin di vita. Il ragazzo stava tornando a casa con un amico che, dopo l'aggressione, lo ha accompagnato subito in ospedale.

La vittima è finita in rianimazione a causa delle gravi lesioni al cranio e al volto. A lanciare l’allarme è stato un residente.

Sulle origini della brutale violenza, che ha tutta l’aria di una spedizione punitiva, è stata aperta un’indagine coordinata dal pm Falasca.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento