rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca Lanciano

Addio al commerciante Lucio Venditti, voce storica di Lanciano

Si è spento a 88 anni lo storico titolare del negozio di dischi e strumenti musicali. Con auto e megafono annunciava per la città eventi e appuntamenti

Lanciano perde la sua 'voce' storica. Si è spento nella notte, all'ospedale Renzetti, Lucio Venditti, storico titolare dell'omonimo negozio di strumenti musicali e dischi del centro città e voce guida in occasione degli eventi cittadini più importanti.

Venditti aveva 88 anni. Non c'è lancianese, e non solo, che almeno una volta non sia entrato nel suo storico negozio, che per tanti anni è stato all'angolo tra il Corso e i Viali, a comprare un disco o un cd, oppure un biglietto per concerti o uno strumento musicale, trovando la sua cortesia e i suoi consigli.

Uomo d'altri tempi, appassionato di auto d'epoca, ha girato per anni lungo le strade e le contrade cittadine con auto e megafono ad annunciare con la sua voce, riconoscibile da chiunque, ogni sorta di evento: dalle disinfestazioni agli appuntamenti elettorali, alle manifestazioni. Tutti ricordano, durante il lockdown, la sua voce riechieggiare nelle strade deserte a causa della pandemia a ricordare di stare a casa e rispettare le norme anti Covid.

Da ragazzo era sopravvissuto al bombardamento tedesco del 20 aprile 1944, che aveva distrutto piazza Plebiscito e provocato centinaia di morti tra civili e soldati stranieri delle truppe alleate. Lucio Venditti lascia la moglie Antonietta, i figli Valeria e Angelo e i nipoti. I funerali si terranno lunedì 18 luglio, alle 11, nella chiesa di San Pietro apostolo, nel quartiere Cappuccini a Lanciano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio al commerciante Lucio Venditti, voce storica di Lanciano

ChietiToday è in caricamento