Accoltellamento dopo un litigio allo Scalo: 31enne indagato per tentato omicidio

I fatti la notte scorsa fuori da un locale della galleria Scalo, in viale Benedetto Croce. Poco prima c'era stata un'altra aggressione

immagine di archivio

Due aggressioni si sono verificate poco prima dell'alba nei pressi della galleria Scalo, in viale Benedetto Croce.

Poco prima delle 6 del mattino un giovane di 25 anni di Chieti è stato accoltellato al torace e ad una spalla al culmine di una lite per banali motivi con un 31enne del posto, che risulta indagato per tentato omicidio. Il ferito è stato trasportato in ospedale: ha una prognosi di 30 giorni e non corre pericolo di vita.

Mentre prima dell'episodio un giovane psicologo era stato aggredito a sua volta da un ragazzo, poi denunciato per favoreggiamento, con il quale aveva avuto un diverbio all'interno di un locale sulla stessa via, finendo a terra e battendo la testa. A quel punto sarebbe arrivato il 31enne responsabile, secondo le testimonianze raccolte successivamente dai carabinieri della compagnia di Chieti, dell'accoltellamento avvenuto poco dopo. L'uomo anche in questo caso avrebbe tentato di accoltellare il giovane aggredito.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Ergastolo senza processo. Drogati di merda

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Francavilla in lutto per Liviana, scomparsa a 55 anni

  • Attualità

    Qualità della vita, la risalita di Chieti e della sua provincia: 57° posto nella classifica nazionale

  • Attualità

    Casoli ricorda Ilaria, vittima delle macerie di Rigopiano

  • Politica

    "Caffè sospeso" per Di Maio e i suoi dopo l'incontro con i lavoratori della Honeywell

I più letti della settimana

  • Muore soffocato mentre mangia in ospedale, scatta l'inchiesta

  • Porta a Chieti il mistero di una donna scomparsa dal comasco: è rinchiusa in convento?

  • Torna la neve sull'Abruzzo, allerta meteo da domenica sera

  • Rubano in appartamento mentre la famiglia è nella stanza accanto: allarme in provincia

  • Aggredita alle spalle sotto casa, riesce a mettere in fuga il rapinatore che voleva rubarle la borsa

  • Assalto lampo al negozio di bici: bottino da 50mila euro

Torna su
ChietiToday è in caricamento