Cronaca Centro

"Sei una poco di buono": minorenne accoltella ragazza a Lanciano

Le due avevano già avuto dei precedenti battibecchi. Una 23enne ha riportato lesioni guaribili in dieci giorni. La 17enne è stata deferita a piede libero presso la Procura dei Minori de L'Aquila

Aveva messo in dubbio l'integrità morale e la serietà della sua amica. Questa la causa scatenante di un accoltellamento tra due ragazze che si è verificato l'altra notte nel centro di Lanciano.

Una delle due giovani ha 17 anni, l'altra 23. Qualche sera fa c'erano stati i primi screzi: le ragazze si erano accapigliate davanti a una cornetteria, ma la questione si era risolta nel giro di pochi minuti.

Tuttavia, l'altra notte, la 23enne si è recata a casa della minore per avere un chiarimento, e - nonostante la madre di quest'ultima cercasse di separare le due giovani - alla fine le rivali si sono affrontate, e la più grande ha avuto la peggio: si è infatti beccata una coltellata nella gamba da parte della 17enne, che le ha affondato la lama dentro per 3 centimetri, provocandole una lesione giudicata guaribile in 10 giorni.

La minore è stata deferita a piede libero presso la Procura dei Minori de L'Aquila per lesioni personali aggravate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sei una poco di buono": minorenne accoltella ragazza a Lanciano

ChietiToday è in caricamento