rotate-mobile
Cronaca Atessa

Atessa, figlio accoltella la madre: è in prognosi riservata

La donna, 66 anni, è stata operata d'urgenza nell'ospedale di Atessa. Il figlio è affetto da gravi problemi psichiatrici

 Un uomo con problemi psichiatrici ha colpito la madre 66enne all'addome con due coltellate. E' successo questa mattina nella loro abitazione ad Atessa.

La donna, rimasta ferita gravemente, è stata operata d'urgenza nell'ospedale di Atessa: non sarebbe in pericolo di vita. La prognosi è riservata.

L'allarme è stato lanciato da un familiare, accorso dopo aver sentito le grida della donna.

A quanto si apprende, non era la prima volta che l'uomo, 42 anni,  compie gesti simili. E' stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio: il pm Rosaria Vecchi ha disposto domiciliari presso una struttura sanitaria.

I carabinieri hanno sequestrato il coltello a serramanico con cui ha colpito la madre.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atessa, figlio accoltella la madre: è in prognosi riservata

ChietiToday è in caricamento