Cronaca

Gli 89 Mai Domi donano buoni spesa e sorrisi alla Capanna di Betlemme

Appuntamento con la solidarietà tra i tifosi neroverdi e gli ospiti della struttura in via Ravizza con un simpatico scambio di magliette

Si rinnova, come in occasione di ogni festività, l'appuntamento con la solidarietà degli "89 - Mai Domi".

Ieri una delegazione del gruppo, guidata da Francesco Salvatore, Stefano Giannini e Davide Iacovella, ha donato buoni spesa e sorrisi agli ospiti della Capanna di Betlemme.

Ad accoglierli il responsabile Luca Fortunato. I tifosi neroverdi hanno consegnato buoni spesa per un valore di 400 euro, come la stessa struttura aveva richiesto e che serviranno per comprare alimenti e strumenti fondamentali per l'istituto.

Durante l'incontro c'è stato uno scambio di magliette con i colori del Chieti e il motto della Capanna di Betlemme "Mai solo" , coniato per i "Mai Domi" e che racchiude tutto lo spirito della struttura: quello di non lasciare mai solo chi ha bisogno. "Nonostante una città che ci considera mele marce, siamo fieri - dichiarano i responsabili del gruppo Salvatore e Giannini - di essere attivamente al fianco dei più bisognosi, al contrario di perbenisti ed etichettatori che non conoscono il nostro vero modo di essere".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli 89 Mai Domi donano buoni spesa e sorrisi alla Capanna di Betlemme

ChietiToday è in caricamento