rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

8 marzo: gli auguri del prefetto di Chieti alle donne

Riceviamo e pubblichiamo il messaggio inviato dal prefetto Fulvio Rocco de Marinis per la Giornata Internazionale della Donna

In questa data dell’8 marzo, nella quale si celebra la Giornata Internazionale della Donna, l'occasione mi è particolarmente gradita per esprimere la comune riconoscenza dovuta alla presenza operosa  delle donne,  al loro peculiare e insostituibile contributo in tutti i luoghi in cui si costruisce la convivenza civile e il benessere comune del Paese.

La componente femminile emerge sempre più per i grandi risultati raggiunti a tutti i livelli, esprimendo quella particolare creatività che sa produrre innovazione. Essa, tra l'altro, si afferma in ambiti professionali considerati un tempo di pertinenza maschile, e  tende a rafforzarsi, nelle organizzazioni dei lavoratori e in quelle dei datori di lavoro e, sia pur lentamente, nei Consigli di Amministrazione delle aziende e nei ruoli dirigenziali.

I diritti conquistati con tante battaglie di civiltà, sono il prodotto di un lungo processo di trasformazione della società, della cultura e del costume, il risultato di una graduale maturazione della coscienza collettiva. In questo processo costituisce imprescindibile caposaldo la nostra Carta Costituzionale, in cui  sono  sanciti i principi fondamentali di libertà e di uguaglianza.

Certo, resta la consapevolezza delle tante ombre, in primis la violenza di genere, l’infamia più pesante di tutte. Inoltre non possiamo non chiederci in questo momento - nel contesto di una crisi finanziaria ed economica - quanto rischi di essere particolarmente colpito il lavoro femminile: tema sul quale deve soprattutto concentrarsi l'attenzione, la riflessione, l'impegno della società e delle istituzioni.

Accanto alle iniziative legislative e istituzionali, ritengo di grande importanza l’impegno di ogni giorno degli uomini a favore della parità di genere, come dovere civile ed elemento di rispetto, per raggiungere il pieno riconoscimento di una parità sostanziale ed effettiva tra uomini e donne.

Buon 8 marzo a tutte!

                                                              Il Prefetto

                                                                   Fulvio Rocco de Marinis

                                                          

In Evidenza

Potrebbe interessarti

8 marzo: gli auguri del prefetto di Chieti alle donne

ChietiToday è in caricamento