rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Sicurezza

Come pulire le zanzariere in modo semplice ed efficace

Aceto, vapore e sapone di Marsiglia

Le zanzariere, così come i vetri delle finestre, sono esposte a tutti gli agenti atmosferici e allo sporco che si accumula. Motivo per cui, di tanto in tanto, bisogna programmarne la pulizia. Come pulire le zanzariere?

Pulirle e detergerle serve soprattutto per garantirne il buon funzionamento e farle durare più a lungo nel tempo. Per rimuovere tutto lo sporco, non è necessario fare salti mortali, è molto più semplice di quel che si crede e si possono usare tanti prodotti naturali.

3 ingredienti naturali per pulire le zanzariere

Quando si puliscono le zanzariere si possono usare molti prodotti ma è innanzitutto necessario essere cauti nella pulizia: sono dispositivi delicati, quindi possono rovinarsi o bucarsi facilmente.

Il primo ingrediente utile e delicato per pulire le zanzariere è il sapone di Marsiglia. Basta usare una spugna umida con un po’ di sapone di Marsiglia e strofinarla delicatamente sulle superfici.

Altro ottimo rimedio naturale per pulire casa e anche zanzariere è l’aceto. Con questo agente pulente si potrà ottenere un risultato extra brillante. Anche in questo caso è necessario usare una spugna inumidita in acqua e aceto.

Anche la pulizia con il vapore è davvero molto utile soprattutto se c’è molto sporco accumulato sulla zanzariera. Tornerà utile un beccuccio nebulizzante per pulire la rete ma senza avvicinarsi troppo, altrimenti il rischio è quella di rovinarla.

Prodotti online

Zanzariera finestra

Zanzariera magnetica

Nastro per riparare zanzariere

Antizanzare ultrasuoni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come pulire le zanzariere in modo semplice ed efficace

ChietiToday è in caricamento