rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
FIAMME GIALLE

Il generale Buratti in visita al comando provinciale della guardia di finanza che annuncia l'ampliamento dell'organico [FOTO]

Il comandante interregionale per l’Italia centrale si è recato nella sede del comando a Chieti dove è stato accolto, con gli onori di rito, dal comandante provinciale Michele Iadarola. L'occasione per fare anche il punto sulle operazioni

Le operazioni riguardanti la tutela del Made in Italy, l’attività di prevenzione ricerca e contrasto alle violazioni in danno degli interessi economico - finanziari gli enti e le misure di sostegno erogate nella provincia teatina relativamente allo sviluppo della Zona Economica Speciale per l’Abruzzo sono stati alcuni dei temi trattati durante la visita di venerdì mattina al comando provinciale della guardia di finanza di Chieti da parte del comandante interregionale per l’Italia Centrale, generale Bruno Buratti. Ad accoglierlo, con gli onori di rito, il comandante provinciale Michele Iadarola. 

Al generale Buratti le Fiamme Gialle teatine hanno illustrato anche gli importanti risultati di alcuni servizi conseguiti sia sul versante della lotta all’evasione fiscale che su quello della spesa pubblica. Numerose le operazioni condotte in sinergia con l’autorità giudiziaria che hanno consentito di scoprire decine di casi riguardanti complesse e articolate frodi fiscali. Di altrettanta importanza anche le attività condotte nel contrastare i fenomeni di sperpero delle risorse pubbliche e di corruzione nella pubblica amministrazione.

E, infine, la lotta al traffico di sostanze stupefacenti, che ha visto i militari teatini in prima linea impegnati nella disarticolazione di agguerrite organizzazioni di trafficanti. Di recente l’organico del Nucleo di polizia economico – finanziaria e del Gruppo di Chieti si è ampliato con l’ingresso di 7 ispettori, per rafforzare il presidio sul territorio.

Il comandante interregionale, nell’occasione accompagnato dal comandante regionale Abruzzo Gianluigi D’Alfonso, ha visitato i locali della caserma Fin. Mario Tacconelli - “Croce al Valor militare” e si è intrattenuto con una vasta rappresentanza di militari composta dai comandanti dei reparti dipendenti e dai responsabili delle varie articolazioni operative. Presenti alla visita anche i delegati dell’Associazione nazionale finanzieri d’Italia delle sezioni di Chieti, Lanciano e Vasto.

Il generalee Buratti ha ribadito l’importanza dell’attività svolta dal Corpo, anche nella provincia di Chieti, “a tutela della legalità economica e finanziaria e al mantenimento delle prioritarie regole di funzionamento dei mercati e della concorrenza”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il generale Buratti in visita al comando provinciale della guardia di finanza che annuncia l'ampliamento dell'organico [FOTO]

ChietiToday è in caricamento