VIDEO - La processione del Venerdì Santo a Chieti finisce su Striscia la Notizia

Nella puntata di ieri sera è stato mostrato il video dell'incidente capitato alla statua del Cristo, che si è staccata dalla croce

La processione del Venerdì Santo di Chieti è finita a Striscia la Notizia. Nella puntata del programma satirico di Canale 5 andata in onda ieri sera, infatti, sono mostrate le immagini del piccolo incidente capitato durante il passaggio dell'arcivescovo Bruno Forte lungo corso Marrucino, quando la statua del Cristo si è staccata dalla croce finendo a testa in giù.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il video è stato trasmesso per qualche secondo durante una rubrica dedicata alle "papere" diventate più virali sul web, scatenando l'ilarità dei conduttori Gerry Scotti e Michelle Hunziker. Il video si può vedere intorno al minuto 37.

Clicca qui per vedere il video

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • DIRETTA - Elezioni comunali 2020: ballottaggio Di Stefano-Ferrara

  • Elezioni comunali, i voti ricevuti da tutti i candidati consiglieri

  • Comunali Chieti: exit poll e prime proiezioni

  • Torrevecchia in lutto per la scomparsa di Erica: aveva solo 26 anni

  • La sfida elettorale riparte: Di Stefano e Ferrara al ballottaggio per governare Chieti

  • Tra volti noti e nuovi ingressi, ecco chi entra in consiglio e chi può ancora sperare in un posto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento