rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Attualità Vasto

Vastese calcio, titolo nelle mani del sindaco: martedì si decide il futuro della società

Il primo cittadino ha convocato l’asd Vastese Calcio per definire la continuità della stagione sportiva in corso

Detto fatto. La dirigenza della Vastese Calcio composta dal presidente Franco Bolami, il co-presidente Pietro Scafetta ed il vice presidente Luigi Salvatorelli ha consegnato, attraverso una pec,  il titolo sportivo nelle mani del sindaco Francesco Menna.

Il primo cittadino Francesco Menna e l’assessore allo Sport Carlo Della Penna hanno convocato per domani 14 febbraio alle ore 16,30 nell'aula consiliare "Vennitti" l’Asd Vastese Calcio per definire la continuità della stagione sportiva in corso. "Si ricorda - si legge nella comunicazione - che in caso di mancata prosecuzione dell’attività agonistica della squadra, la stessa potrà essere esclusa dal campionato con ripercussioni negative per il titolo sportivo".

Il sindaco ricorda che "per legge l’amministrazione comunale non può assumere la gestione di una associazione dilettantistica sportiva. Si sta prendendo in considerazione la procedura di affidamento della squadra, tramite avviso pubblico, aperto alle associazioni sportive e a imprenditori interessati a rilevare la società".

Infine la richiesta alla dirigenza biancorossa: "Chiedo alla società di trasmettere quanto prima il bilancio, la documentazione contabile di che trattasi nonché tutte le partite attive e passive, compreso le posizioni in essere con i tributi locali e nazionali".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vastese calcio, titolo nelle mani del sindaco: martedì si decide il futuro della società

ChietiToday è in caricamento