rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Attualità

In treno dalla Costa dei Trabocchi alla montagna, si amplia l'offerta turistica": soddisfatto il presidente Marsilio

Oggi 9 luglio è partito il treno speciale dalla Costa al Parco Naturale Regionale Sirente-Velino, con fermata a Beffi dove è sceso il primo gruppo di viaggiatori e poi a Fagnano

In tanti hanno riempito il treno speciale dalla Costa al Parco oggi domenica 9 luglio. La partenza da Lanciano e arrivo nella Valle del fiume Aterno, nell'affascinante territorio della montagna del Sirente, provincia de L'Aquila. 

Tanti i luoghi di visita e gli itinerari previsti, tante anche le fermate per servizio viaggiatori: Lanciano, San Vito Chietino, Ortona, Francavilla al Mare, Pescara Centrale, Chieti, Torre dè Passeri. 

Soddisfatto il presidente della giunta regionale Marco Marsilio. "Si amplia l'offerta turistica per chi viene a visitare l'Abruzzo. Questa mattina la prima corsa del treno che dalla Costa dei Trabocchi ha portato numerosi turisti nel Parco Naturale Regionale Sirente-Velino, con fermata a Beffi dove è sceso il primo gruppo di viaggiatori e poi a Fagnano.  

Voglio porgere i miei complimenti al presidente di Tua, Gabriele De Angelis e al responsabile della divisione ferroviaria di Tua, Enrico Dolfi, per aver saputo cogliere e realizzare questa importante opportunità per far conoscere anche le aree interne del nostro territorio e e preparare offerte turistiche capaci di coinvolgere i turisti che si trovano lungo la costa abruzzese.

Complimenti che estendo anche al presidente del Parco Sirente-Velino Francesco D'Amore e ai sindaci del territorio che hanno accolto e favorito l'avvio di questa iniziativa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In treno dalla Costa dei Trabocchi alla montagna, si amplia l'offerta turistica": soddisfatto il presidente Marsilio

ChietiToday è in caricamento