Soroptimist Club di Chieti dona mascherine per gli operatori sanitari dell'ospedale

L'associazione ha raccolto l'invito delle istituzioni, appoggiando la campagna "Io resto a casa", con suo manifesto pubblicato sui canali social

Il Soroptimist Club di Chieti, club teatino che riunisce una rosa di donne impegnate in varie attività professionali per portare avanti azioni di  promozione e aiuto sul proprio territorio, ha donato alla Asl Lanciano Vasto Chieti 150 mascherine professionali.

Il club di Chieti è presieduto da Serena Pompilio, che si è messa in contatto con l’unità ospedaliera di Chiet per contribuire con questa donazione al grave problema della carenza attuale dell'importante presidio di protezione. Un gesto in linea con le donazioni fatte dagli altri Club nazionali.

Il club teatino ha raccolto l'invito delle istituzioni, appoggiando la campagna "Io resto a casa", con suo manifesto pubblicato sui canali social. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Schermata 2020-03-20 alle 12.50.08-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • Bimbo di 3 anni investito mentre attraversa la strada con la mamma: panico a Chieti Scalo

  • A fuoco chiosco in piazza Garibaldi nella notte

  • Morì all'improvviso durante l'emergenza sanitaria: una messa per ricordare l'autista della Croce Gialla Cocco

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento