rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Attualità

Le soprintendenze d'Abruzzo partecipano al Tourisma di Firenze: "Un invito a conoscere luoghi, storie e persone"

Il salone di archeologia e turismo culturale è in programma dal 17 al 19 dicembre prossimo

Le Soprintendenze d’Abruzzo parteciperanno insieme a Tourisma, il Salone Salone Archeologia e Turismo culturale che si terrà a Firenze al Palazzo dei congressi, dal 17 al 19 dicembre.

Per tre giorni lo stand della Sabap Chieti-Pescara e della Sabap L’Aquila-Teramo sarà aperto ad operatori del settore e appassionati di archeologia e di turismo culturale per offrire materiali e informazioni sul territorio regionale e su itinerari che saranno illustrati dal personale delle Soprintendenze. Che illustrerà anche i materiali forniti dal Parco nazionale della Maiella e dalla DMC- Destination Management Company- Marsica.

Domenica 19, dalle 9:30 alle 13:30 è previsto anche un incontro su “Abruzzo, archeologia e sviluppo territoriale”, alla presenza delle soprintendenti della SABAP di L’Aquila e Teramo, arch. Cristina Collettini, e dalla Soprintendente della SABAP di Chieti e Pescara, dr.ssa Rosaria Mencarelli.

“Il messaggio che vogliamo ribadire”- dichiara la soprintendente Cristina Collettini- “è quello che le Soprintendenze tutelano il territorio e il suo patrimonio culturale per preservarne i caratteri identitari e distintivi nei quali i cittadini si riconoscono. Conservare le testimonianze materiali e immateriali della nostra storia non significa venerare reliquie ma favorire la conoscenza e la responsabilità individuale e collettiva che la cura del patrimonio culturale comporta”.

“Non bisogna dimenticare – afferma invece la soprintendente Rosaria Mencarelli (foto) – che il viaggio in Abruzzo che proponiamo a TourismA è fatto di itinerari che vogliono essere un invito a conoscere luoghi, storie e persone di ieri e di oggi, perché mai come in questo tempo la cultura nel suo continuo stratificarsi è una risorsa cardine in un’ottica di sviluppo sociale, educativo ed economico sostenibile e inclusivo”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le soprintendenze d'Abruzzo partecipano al Tourisma di Firenze: "Un invito a conoscere luoghi, storie e persone"

ChietiToday è in caricamento