menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serendip the movie, il docufilm prodotto da Take me back in anteprima mondiale in Messico

I protagonisti Andrea Mariani e Antonio Di Leonardo e il regista Marco Napoli sul red carpet del festival internazionale Valle Film Fest

Il docufilm Serendip, prodotto da Tale me back e diretto da Marco Napoli, sarà presentato in anteprima mondiale in Messico il 28 marzo e sarà il film di apertura in Official Selection al Valle Film Fest.

Il docufilm rappresenta il primo di una serie di documentari di Take me back, il progetto creato da due abruzzesi, Andrea Mariani e Antonio Di Leonardo, che vuole risvegliare nelle persone la bellezza primordiale della solidarietà unendola al viaggio. In due anni i due promotori hanno effettuato numerose missioni di beneficenza all’estero, consegnando materiale scolastico nelle mani di più di 1600 bambini di paesi poveri nel mondo, e creando una rete di viaggiatori - a cui hanno dato il nome di Corrieri Solidali- che cooperano alle missioni. Sul sito di take me back sono disponibili tutti i video delle missioni (www.takemeback.eu). 

L’evento esclusivo permetterà al pubblico di vedere in anteprima mondiale Serendip  (www.serendipthemovie.com), il film girato in Sri Lanka che tratta di un argomento a forte impatto sociale: l’unione nella diversità che passa attraverso la riscoperta della vera natura umana.

La trama: “Dopo mesi passati a raccogliere le risorse necessarie, Andrea parte per lo Sri Lanka, dove raggiunge Antonio, già impegnato sul posto nell’organizzazione della consegna del materiale scolastico ai bambini di Ambewela. Superate con successo le fasi iniziali, i ragazzi di Take me back entrano in contatto con voci, volti e idee fino a farsi testimoni di storie e spettatori di un luogo lontano, che urla diversità, cambiamento e possibilità. Quello che i due amici non potevano prevedere, era quanto il viaggio stesso sarebbe diventato il loro cammino, permettendogli di riportare a casa molto più della sensazione di aver fatto qualcosa di grande”. 

I due protagonisti, Antonio Di Leonardo e Andrea Mariani, insieme al regista Marco Napoli, voleranno a Città del Messico per celebrare l'attesissimo lancio e per sfilare sul red carpet del Festival, portando la loro testimonianza al pubblico e ai giornalisti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento