rotate-mobile
Attualità Lanciano

La Regione premiata per il corso di laurea in Diritto dell’ambiente e dell’energia con sede a Lanciano

Il corso di studi dell'università degli studi di Teramo, al primo anno accademico, era stato segnalato fra i 100 migliori d'Italia

Nella prestigiosa cornice del Campidoglio di Roma, in occasione del premio Euro Mediterraneo, è stata protagonista anche la Regione Abruzzo, premiata per l’innovativo corso di laurea in Diritto dell’ambiente e dell’energia fortemente voluto dall’assessore regionale all’energia, Nicola Campitelli.

Il corso di laurea dell'università di Teramo, che ha sede a Lanciano, era stato segnalato fra i 100 migliori d'Italia.

“Questo Governo regionale guarda al futuro e alle professioni che saranno necessarie per raggiungere, in modo concreto e senza ideologismi, gli obiettivi della transizione ecologica. La Regione Abruzzo, amministrata dal presidente Marco Marsilio, è l’unica ad avere questo corso di laurea così innovativo per affrontare le sfide del futuro", ha detto l’assessore regionale, Nicola Campitelli, a margine della premiazione.

Alla premiazione ha partecipato anche il rettore dell'università degli studi di Teramo, Dino Mastrocola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Regione premiata per il corso di laurea in Diritto dell’ambiente e dell’energia con sede a Lanciano

ChietiToday è in caricamento