rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Attualità Francavilla al Mare

Su RaiUno il film "Ennio" di Tornatore: c’è anche il "Centro Studi Nazionale Cicognini" di Francavilla al Mare

Il lungometraggio è dedicato al maestro Ennio Morricone. Verrà trasmesso in prima serata mercoledì 20 marzo alle ore 21:30

“Ennio”, il film-documentario sul maestro Ennio Morricone scritto e diretto dal regista “Premio Oscar” Giuseppe Tornatore, verrà trasmesso su RaiUno in prima serata mercoledì 20 marzo alle ore 21:30, per celebrare il maestro Ennio Morricone, il compositore più amato nel mondo, vincitore di due “Premi Oscar” e autore di oltre cinquecento colonne sonore per i più grandi registi della sua epoca.  Nei titoli di coda del film, tra le collaborazioni del pluripremiato film di Tornatore, è citato anche il “Centro Studi Nazionale Cicognini” e il suo direttore, il compositore cinematografico e teatrale Davide Cavuti, per aver collaborato al film fornendo alcuni materiali sul celebre compositore francavillese e sul rapporto con il maestro Morricone.

"Due geni assoluti della musica da film Alessandro Cicognini ed Ennio Morricone: avevano un rapporto straordinario" ha dichiarato il maestro Davide Cavuti, compositore per registi quali Michele Placido, Pasquale Squitieri, Daniele Vicari, Lino Guanciale, Edoardo Leo.

"Tra i tanti aneddoti che li uniscono, mi piace ricordare quello legato al film “Il giudizio universale” (1961) diretto da Vittorio De Sica con le musiche composte dal Maestro Cicognini che scelse di avvalersi del talento di un giovane Morricone per orchestrare e dirigere un brano per la scena della Ninna nanna in piazza nel finale del film. Ricordo ancora la commozione del maestro Morricone quando gli consegnai il “Premio Internazionale Cicognini” nel 2017; in quell’occasione, il maestro Morricone lesse e intonò a prima lettura, canticchiando al microfono, alcune battute di uno spartito autografo del maestro Cicognini composto per il film «La Baia di Napoli» con Clarke Gable e Sophia Loren e, con molta emozione, mi confidò che lui assomigliasse moltissimo al maestro Cicognini".

Nel febbraio del 2022, il film “Ennio” era uscito nelle sale cinematografiche, conquistando il pubblico italiano e internazionale. Dopo la presentazione Fuori Concorso alla “Mostra Internazionale d’arte cinematografica di Venezia”, il film ha ricevuto numerosi premi tra cui il “Nastro d’Argento” dell’anno; il “Globo d’Oro” per il “Miglior Documentario”; tre “David di Donatello” per il “Suono”, il “Montaggio” e come “Miglior Documentario”; il “Premio Flaiano”, il “Premio Internazionale Cicognini” nel 2022, con un riconoscimento speciale al regista Giuseppe Tornatore. Il racconto si sviluppa attraverso un’intervista di Giuseppe Tornatore al maestro Morricone e vede la partecipazione di registi e artisti tra cui Bernardo Bertolucci, Giuliano Montaldo, Marco Bellocchio, Dario Argento, i fratelli Taviani, Lina Wertmüller, Marco Bellocchio, Carlo Verdone, Barry Levinson, Roland Joffè, Oliver Stone, Quentin Tarantino, Clint Eastwood, Bruce Springsteen, John Williams, Hans Zimmer, Quincy Jones e gli interventi di alcuni tra i più noti compositori cinematografici italiani come Nicola Piovani, Bruno Zambrini, Franco Piersanti, vincitori in passato anche del “Premio Internazionale Cicognini”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Su RaiUno il film "Ennio" di Tornatore: c’è anche il "Centro Studi Nazionale Cicognini" di Francavilla al Mare

ChietiToday è in caricamento