menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Radio Taxi, l’amministrazione comunale di Chieti scende in campo con la categoria

Il sindaco Ferrara e l’assessore Manuel Pantalone: "A Chieti c’è un solo servizio e gli operatori che ne fanno parte sono i nostri vettori ufficiali"

L’amministrazione comunale di Chieti scende in campo a supporto della categoria radio taxi, affinché recuperi piena operatività all’interno del territorio. “Si tratta di un impegno preso durante una riunione con la categoria di alcune settimane fa – riferiscono il sindaco Ferrara e l’assessore Manuel Pantalone – c’era da ripristinare visibilità e regole affinché il territorio cittadino non fosse più meta di approdo di tassisti provenienti da altre località, che possono venire a scaricare in città, ma non invadere la competenza del nostro servizio di radio taxi”.

L’amministrazione ha  recepito le istanze poste dalla categoria facendo in modo di agevolare la raggiungibilità dei taxi di Chieti sia dal sito istituzionale che da internet. “In questo lasso di tempo – spiegano - abbiamo avviato interlocuzioni per risolvere anche diplomaticamente la questione e non solo attraverso un potenziamento della visibilità di numeri e accessibilità. Dalla fusione di queste azioni siamo riusciti in meno di un mese a restituire piena operatività al nostro radio taxi ufficiale, che è unico in città, assicurando anche il controllo sul territorio, in modo che le regole non siano violate ancora e che gli altri operatori rispettino le competenze territoriali”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento